E mai nessuno potrà mettersi tra me e te

Anteprima: Gennj Cappelletto – E mai nessuno potrà mettersi tra me e te – recensione di Carlo Lanna

 

Titolo: E mai nessuno potrà mettersi tra me e te

Autore: Gennj Cappelletto 

Editore: Triskell Edizioni

Voto: 4/5 

 

Trama: A 14 anni William Thompson ha un ridicolo taglio di capelli, l’apparecchio ai denti, gli occhiali, la reputazione da nerd e le idee confuse riguardo alla propria sessualità. È in quell’anno che incontra per la prima volta Edward Sherwood, un nuovo amico di suo fratello, e la sua confusione sessuale sembra dipanarsi di colpo: potrebbe decisamente essere gay.

A quasi 18 anni William non ha più l’apparecchio per i denti, ma indossa ancora gli occhiali e continua ad essere un nerd con pochi amici e una cotta imbarazzante e del tutto fuori luogo per il migliore amico di suo fratello. Amare Ed è facile come respirare ma fin troppo doloroso; Edward è fuori dalla sua portata e non solo perché è etero fino al midollo, ma anche perché è più grande e più in gamba di lui, così William decide di dimenticarlo, partecipare alle feste, cercarsi un ragazzo… Certo non si sarebbe mai aspettato le crisi di gelosia in piena regola di Edward che forse, sotto sotto, non è poi così etero. Ma frequentare un ragazzo che si rifiuta di uscire dall’armadio non è facile e spesso le delusioni sono più grandi dei traguardi raggiunti, ecco allora che un volo per un’università dall’altra parte del mondo sembra la soluzione ideale per tagliare i ponti con l’unico ragazzo che probabilmente non potrà mai avere sul serio. 

A 25 anni William può dire di aver chiuso con il passato: ha una deliziosa figlioletta che sta crescendo da solo in modo encomiabile, ha appena ottenuto un fantastico lavoro come biologo marino nell’illustre acquario della sua città, e non ha motivo di preoccuparsi che qualcuno ricompaia nella sua vita, soprattutto dopo sette anni trascorsi senza contatti. Ecco perché quasi gli prende un colpo quando, il primo giorno di scuola di sua figlia, scopre che il suo nuovo maestro è un certo Edward Sherwood…

 

Recensione: Superbo. Non potrei usare parole migliori per descrivere il libro di Gennj Cappelletto. L’autrice – che da ora in poi potrebbe diventare una delle mie preferite – ha scritto una storia di amore, di perdita, di accettazione e di rinascita che mi ha colpito sotto tutti i punti di vista. Non solo ho apprezzato il suo stile fluido e immediato, ma ho amato anche il lessico e il registro che ha utilizzato per far “parlare” i personaggi, riuscendo a far cogliere al lettore tutte le sfumature più particolari. Un libro che ti entra dentro, perché è reale, intenso e per nulla banale (anche se, di per sé, la storia non poteva che svolgersi in un modo diverso). Si, perché in ogni romanzo in cui si parla di coming out, c’è il rischio di non arrivare al cuore del lettore, invece l’autrice riesce in un’impresa -quasi- impossibile. 

La storia è un vero e proprio dramma generazionale che si evolve nel tempo e non in un lasso molto stretto. Edward e William si conoscono quando sono appena dei ragazzini. Nessuno dei due sa cosa ha riservato loro il destino. Eppure, nonostante le difficoltà e le reticenze della giovane età, Edward e William cercano di capire di che natura è quell’attrazione che provano l’uno per l’altro. Il tempo li divide. La vita fa intraprendere scelte e percorsi diversi, ma quando c’è di mezzo l’amore, niente ha più senso. 

Un romanzo che ho letto tutto d’un fiato, che ho apprezzato per la dolcezza e per l’affabilità con cui sono stati toccati certi argomenti. Una storia da vivere che colpisce proprio perché è vera e sincera. Da gustare pagina dopo pagina per poter assaporare una vicenda che colpisce nel segno fin dal primo capitolo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inizia con un blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: